A Terrasini la mostra “Females”: gli scatti di Ornella Mazzola sulle donne della sua famiglia [INTERVISTA]

ballerinaUna mostra interessante si sta tenendo in questi giorni presso il Margaret Café (via V. Madonia n.93) in quel di Terrasini.

Stiamo parlando di “Females” di Ornella Mazzola, un progetto di ricerca fotografica; una mostra attraverso la quale la fotografa ci dona il ritratto di alcune donne della sua famiglia, contestualizzate in una Sicilia “viva ma da i ritmi lenti che, come dice la stessa artista, è contemporaneamente passato e presente”. Affascinati dal suo lavoro abbiamo posto ad Ornella alcune domande.

Ornella parlaci un po’ di te…

Sono una fotografa che vive la fotografia come la possibilità di conoscere e sentire. La fotografia mi aiuta ad “avvicinarmi” ad esplorare, ad interrogarmi. Fotografo tematiche sociali, porto avanti ricerche personali o semplicemente mi perdo in mezzo alla gente. Per me anche una sola fotografia scattata per strada, scaturita dall’amore o dalla curiosità verso le persone, può raccontare un’intera storia. Per me fotografare è quasi un bisogno. Prediligo sicuramente uno sguardo più intimistico e umano.

Perché una mostra sulle donne?

Una mostra sulle donne perché Females è un progetto di ricerca che riguarda tutte le donne che compongono il nucleo della mia famiglia. Credo che la necessità di cui parlavo prima non dipenda solo da una curiosità nei confronti di qualcosa che non si conosce, io sono rimasta tra le mura di casa mia e ho trovato una miniera di storie e di immagini intrecciate tra loro. Forse è una delle cose più difficili raccontare la propria famiglia, l’intimità e ancor di più le donne. Io non ho pensato ad un progetto quando ho iniziato, ho cominciato a fotografare in modo naturale e così è partito tutto. Per me non è solo un lavoro fotografico, ma è in primo luogo un lavoro emotivo.

Intimità familiare, malinconia e infanzia: come si amalgamano nelle Tue foto questi aspetti?

Intimità familiare, malinconia e infanzia credo siano tre aspetti che emergono quando qualcuno si accosta a questo lavoro… per me è veramente difficile definire tutto, perché lo sto vivendo man mano, perché è la mia vita e la loro quella che sto fotografando e perché è una ricerca che va oltre l’atto dello scatto per me. Io sento moltissime emozioni amalgamate e ognuna si lega ad una delle “mie donne”, ad un momento, ad un frammento. Sarebbe bello chiedere a loro cosa vedono in queste foto, come le sentono… 

mostra

Quale Sicilia emerge dai tuoi scatti?

Emerge la mia Sicilia…quella che io veramente vivo, le case vive, le tende, i pizzi e i merletti, i colori caldi e saturi, forse emerge una sicilia che è contemporaneamente passato e presenteSicuramente. La Sicilia è l’altra vera protagonista di questo lavoro.

Ritmi lenti e qotidianità: qual è il rapporto?

Quello che sto fotografando è proprio il ritmo lento. Io lo sento quel ritmo, l’ho sempre sentito. E’ un lavoro a lungo termine che consiste nel collezionare frammenti, scene intime, dettagli, rivelazioni emotive della nostra vita. Sono momenti di calma o profonda emozione, sono momenti silenziosi e introspettivi.Ogni foto è un pezzo della nostra vita.

Informazioni sulla mostra…

La mostra inaugurata il 4 marzo è visitabile fino a giorno 22 dalle ore 9 alle 23. L’evento è stato organizzato dai ragazzi dell’ Associazione Asadin, la curatrice è Evelin Costa. “Sono stata felice di portare una piccola parte rappresentativa del lavoro a due passi da casa mia – dice Ornella che prosegue – queste fotografie sono state esposte e vengono esposte in diversi luoghi e contesti, da Roma a Napoli ecc. E’ stata una grande gioia vederle proprio qui, nella mia terra e con le mie donne presenti”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...