JingleBooks, a Palermo una tre giorni dedicata ai libri presso Palazzo Asmundo

libro

Ogni volta che si legge un buon libro,

in qualche parte del mondo, una porta si apre per lasciare entrare più luce”.

(Vera Nazarian)

E’ vero, ogni volta che leggiamo, entriamo in contatto con un mondo straordinario e instauriamo un rapporto unico con la voce narrante, quasi come se fosse un amico che viene a trovarci per portare luce lì dove ancora c’è buio. Prende avvio oggi un importante appuntamento palermitano con l’editoria. Il mondo letterario incontra quello dell’arte e lo fa presso le bellissime sale di Palazzo Asmundo. Torna, alla sua seconda edizione, la fiera natalizia del libro “Jingle Books”. Una cornice straordinaria quella di Palazzo Asmundo, dalle cui finestre sarà possibile poter sbirciare la Cattedrale, Palazzo a cui si potrà accedere gratuitamente per l’occasione. La manifestazione inizierà oggi e durerà sino a giorno 18. Sarà possibile accedere all’edificio da via Pietro Novelli, 3. Previste presentazioni di libri, reading, spettacoli e intrattenimento per i più piccoli. Forte del successo dell’anno precedente aumentano le case editrici partecipanti, quest’anno saranno infatti ventidue, otto in più rispetto all’anno precedente. L’evento è organizzato da Editori allo Scoperto e dalla cooperativa Terradamare. A partecipare ci saranno Il Palindromo, Glifo Edizioni, Leima, Apertura a strappo, Verbavolant, 21 editore, Torri del vento, Ducezio, Zap, Nessun dogma, Spazio cultura, Edizioni Mesogea culture mediterranee, Navarra, Istituto poligrafico europeo, rueBallu, Corrimano, CasaSirio, Dario Flaccovio, Maurizio Vetri, Splēn, Casa Woolf e Salvare Palermo fondazione onlus. Un’ottima occasione per cercare tra le tante proposte un’idea regalo.

Questi gli orari della fiera:

venerdì dalle 16:00 alle 23:00; sabato dalle 10:00 alle 23:00; domenica dalle 10:00 alle 23:00.

Da sabato alle 13:00 la ZTL non sarà più attiva, dunque sarà possibile parcheggiare dietro la cattedrale, nei pressi di Ballarò (Casa Professa, via Mongitore) o a piazza Indipendenza. Venerdì pomeriggio, per coloro i quali non sono muniti di pass, è consigliabile lasciare i mezzi in zona piazza Indipendenza, nel varco consentito di via Mongitore, oppure raggiungere il centro storico con i mezzi pubblici (autobus, navette o con la metro, fermata Palazzo reale-Orleans).

Per maggiori informazioni JingleBooks 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...